XXII Corso Base di arrampicata su roccia

corso roccia 2016Con il corso AR1/2016, il C.A.T. vuole formare le competenze necessarie per praticare in autonomia un’attività di arrampicata su roccia di media difficoltà. Oggetto dell’insegnamento saranno le basi dell’arrampicata su roccia, le tecniche di sicurezza sia in falesia (mono-tiri) sia su vie lunghe, le manovre di corda per la progressione e la discesa, la valutazione delle difficoltà. Il Direttore del Corso è una Guida Alpina titolata e qualificata LEGGI TUTTO

 

 

 

 

Giochi di scienze

giochi di scienzeIl 19 aprile la sezione didattica del Club Alpinistico Triestino ha partecipato alla manifestazione "Giochi di Scienze" organizzata per le scuole dal Comune di Muggia (Trieste). Molti gli stand allestiti in varie zone della cittadina. Agli operatori del CAT è stata assegnato un angolo del Giardino d'Europa dove si sono svolti laboratori ed esperimenti relativi al tema "aria, acqua e terra". LEGGI TUTTO

 

Auguri a tutti i nostri soci nati nel mese di Maggio

happy birthdayAuguri a CHIESA Eleonora, BUONANNO Alfonso, ZAMOLA Serena, JURIŠEVIĆ Erika, SCHIULAZ Astrid, DE SANTIS Stefano, CATTARINI Serena

 

 

Avviso a tutti i soci ed amici

logo catCarissimi soci, venerdì notte abbiamo subito un furto in sede e ci è stato rubato il nuovo televisore che avevamo acquistato per le proiezioni sociali e per i corsi. Il danno è abbastanza oneroso per il nostro Club e non possiamo permetterci (visto che è il secondo caso) di continuare così. Pertanto abbiamo deliberato in Consiglio Direttivo di munire la sede di un impianto di allarme molto serio (collegato direttamente con la stazione dei Carabinieri) al fine di scongiurare ulteriori intromissioni non gradite in sede. L'ammontare di questa operazione, purtroppo necessaria, è di 2000 euroSe potete aiutarci a sostenere questa spesa per mettere definitivamente in sicurezza la sede, vi ringraziamo sin d'ora. Nel caso abbiate la possibilità di contribuire, con qualsiasi cifra, al raggiungimento dell'importo previsto, vi preghiamo di far avere il vostro contributo direttamente in sede o tramite bonifico bancario su uno dei conti correnti sociali. (Potete citare nella causale "erogazione liberale pro impianto d'allarme in sede". Grazie per il sostegno. Il CD